Il Riso


Il Riso è stato ed è tuttora uno degli alimenti più importanti dal punto di vista nutritivo per gran parte della popolazione mondiale.

Le sue origini sono da ricercarsi molti secoli fa in estremo oriente.
Fra i primi a coltivare il riso in Italia verso la fine del 1400 furono i Monaci Cistercensi nell’Abbazia di Lucedio, nel cuore della Provincia di Vercelli. Da allora, disboscamenti e spianamenti del terreno hanno portato all’attuale paesaggio, tipico della risicoltura. Il riso è diventato fonte di vita e di guadagno per le pianure del vercellese, novarese, pavese e milanese.

Grazie al miglioramento delle tecniche di coltivazione e produzione, il riso è attualmente una coltura altamente specializzata e dal livello qualitativo molto elevato.

La coltivazione del Riso interessa il periodo temporale dell’anno che comincia a Febbraio e si con conclude nel mese di Ottobre; le fasi di coltivazione cominciano con l’aratura dei terreni, a riposo nel periodo invernale, a cui seguono lavori di livellamento.

Si prosegue con la pulitura e il rifacimento di argini e solchi.
Si prepara il terreno con la concimazione e l’erpicatura, sino ad arrivare nel periodo di aprile, alla sommersione del terreno (che trasforma il nostro territorio pianeggiante nel “famoso mare a quadretti“), a cui segue la semina in acqua.

 

Da questo momento, i giovani germogli si trasformano in piantine sempre più verdi. Nei mesi successivi si cura la risaia con lavori di pulizia dalle erbe infestanti, concimazioni varie, fino all’inizio di agosto quando compare la fioritura con l’emissione delle pannocchie; in circa 40/50 giorni avviene la maturazione, che muta il colore delle piantine da verde ad giallo-oro.
Si può quindi procedere con la mietitura, l’essiccazione del prodotto e la successiva conservazione nei magazzini.

I video seguenti mostrano la trebbiatura avvenuta nei mesi di settembre e ottobre.

 

 

 

Altra fase è l’invio agli impianti di lavorazione per renderlo adatto al consumo quotidiano.

 

In tutte le fasi di coltivazione e lavorazione del Nostro Riso, saremo lieti di ospitarvi per una piacevole ed istruttiva visita aziendale.

 

 

Le nostre risaie, specialmente nel periodo primaverile ed estivo, si popolano di numerosi uccelli quali aironi, ibis, garzette, piccoli rapaci, rondini, ecc… ed inoltre rane, libellule, lucciole, e altri animali che rendono il nostro mondo di risaia uno spettacolo unico ed affascinante non lontano da Voi.

Acquista on-line i nostri prodotti